beautiful nightmares.

Da appassionata di arte, vorrei proporvi alcuni tra gli artisti che adoro e che mi emozionano, non solo legati alla sfera pittorica. Mark Ryden, Nicoletta Ceccoli, Ray Caesar e in ultimo Tim Burton, sono alcuni dei maggiori rappresentanti nell’ambiente pop Surrealist, e decisamente i miei preferiti.

Sono venuta a conoscenza della creatività di Mark Ryden per caso, grazie ad un amico che mi ha parlato di una mostra alquanto “singolare” che si sarebbe svolta presso Mondo Bizzarro Gallery di Bologna, dal titolo “Insalta Mista”. Era il 2003. Da quel momento non ho smesso di interessarmi a questa nuova Avanguardia dell’arte.

Lo stile neo pop dalle tinte gotiche e carnevalesche, con sfumature a volte trash, altre molto più delicate – come nel caso della Ceccoli, che è una straordinaria illustratrice rappresentante del talento made in Italy – si è velocemente sviluppando anche da noi, anche se con un leggero ritardo rispetto ai Paesi anglosassoni e agli Stati Uniti.

Mark Ryden è una delle menti creative della scena artistica pop surrealista, diventato celebre anche grazie a ritratti di politici, personaggi famosi tra cui spesso quelli dello jet set di Holliwood. I suoi soggetti prediletti sono l’ex Presidente Usa Abraham Lincoln, Bubbles – l’adorato scimpanzé di Michael Jackson – fino a Leonardo Di Caprio, Cristina Ricci, Björk…

Nicoletta Ceccoli ha illustrato numerosi libri principalmente in Italia, negli Stati Uniti e in Inghilterra. Ha esposto diverse volte alla fiera del libro per ragazzi di Bologna e i suoi disegni sono stati esposti anche in diverse gallerie in europa e negli Stati Uniti. Senza contare che ha ricevuto nel 2001 il premio Andersen come migliore illustratore italiano dell’anno.

Ray Caesar si rifugia dalla realtà in un modo surreale e onirico. Nei suoi quadri ritornano ricorrenti i fantasmi della sua infanzia travagliata ed è proprio lì che tenta di seppellirli. Utilizzando la tecnica digitale ritrae bambini e ragazze in un’atmosfera che ricorda la cultura francese, in particolare il Rococò.

Tim Burton (Timothy William Burton) è un regista, sceneggiatore, produttore cinematografico, animatore e disegnatore statunitense. Noto per essere tra i registi di riferimento di un particolarissimo cinema dalle ambientazioni gotiche e fiabesche e caratterizzato da uno straordinario talento creativo. Secondo me un genio indiscusso e il mio regista preferito.

Questi artisti re-interpretano la cultura che ci circonda, a partire da tutto ciò che è distorto e malizioso nel mondo adulto e che tende a includere, anche, l’universo infantile.

Affascinano la moda con pupazzi in vinile e bambole, e si trasformano spesso in tatuaggi sul corpo dei loro fan, in una continua contaminazione di generi e linguaggi. Perché è proprio questo che rende singolare questi nuovi talenti, non più descrivibili sotto un’unica etichetta. Arte digitale, tradizionale, fotografia, illustrazione… ma anche grandi passioni per il design, la moda e la pubblicità.

Assolutamente da vedere almeno una volta nella vita!

S.

Annunci

4 thoughts on “beautiful nightmares.

  1. Eh già, una corrente artistica poco conosciuta da noi, anche se negli ultimi anni qualcosa si è finamente mosso. E a ragione direi, vista l’influenza che surrealismo, pop e gotico (in senso lato) hanno nella società del XXI secolo…

  2. Howdy just wanted to give you a quick heads up. The text in your post seem
    to be running off the screen in Internet explorer.
    I’m not sure if this is a formatting issue or something to do with internet browser compatibility but I thought I’d post to let you
    know. The layout look great though! Hope you get the issue solved soon.
    Kudos

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...